Festa di primavera per il Giardino di Ninfa. Un monumento naturale della Repubblica Italiana considerato il giardino più bello al mondo dal New York Times.

La sua storia inizia nel 1921, quando Gelasio Caetani decise di ridare nuova vita alla città medievale di Ninfa, ormai in rovina. Il clima mite di questa zona favorì la crescita rigogliosa di piante e fiori, con un risultato meraviglioso.

Aperto solo in alcune stagioni, il parco viene visitato da circa settantamila persone ogni anno. Il Giardino di Ninfa apre il suo centenario e festeggia con un tour virtuale guidato dalla direttrice Antonella Ponsillo che mostra le fioriture primaverili, le altre bellezze e la storia del Monumento Naturale, impossibile da visitare causa Covid-19.

Una visita speciale per essere #distantimavicini!

Lascia un commento