La magia delle “Favole al telefono” di Gianni Rodari diventa realtà grazie a L’arcolaio. Basta comporre un numero, mettersi comodi e abbandonarsi alla narrazione di fiabe al telefono per bambini scelte dalle tradizioni popolari di tutto il mondo. Dall’Italia al Giappone, dalla Svezia alla Russia, all’Islanda, all’India…

Si chiama Fiabe al telefono il servizio nato dal progetto L’arcolaio, fondato nel 2018 dall’incontro di due attrici: Aurelia Cipollini e Marzia Quartini. Ogni martedì e giovedì della settimana, dalle 17 alle 19, sarà possibile telefonare al 3491884928. Qui potrete ascoltare, gratuitamente, una fiaba al telefono per bambini di durata variabile dai 3 ai 6 minuti.

Attraverso questo progetto vorremmo educare l’ascolto e “all’ascolto” a partire dall’età infantile senza dimenticare giovani e adulti, offrendo un’alternativa a tutti quei mezzi e modalità di comunicazione, tipiche della società moderna, che hanno avuto l’effetto di passivizzare gli individui.

Il suono della voce e delle parole, la musicalità e i colori che doniamo al testo danno un immediato accesso all’interiorità delle persone (sia di chi ascolta, sia di chi sta leggendo), permettendo di percepire vicinanza e partecipazione: chi ci chiama diviene in qualche modo custode della storia che abbiamo letto.

Dalla presentazione del progetto

📌Si può chiamare ogni martedì e giovedì dalle 17 alle 19 al 3491884928 ☎️
Il servizio è gratuito e le fiabe per bambini hanno una durata variabile dai 3 ai 6 minuti.⏱️ 

Sulla pagina Facebook de L’arcolaio si può tenere traccia di tutti gli aggiornamenti. E se avete perso una fiaba, mandate un messaggio al 3491884928. Sarete inseriti in un gruppo WhatsApp in cui vi verranno inviate le registrazioni!

E se cercate altre fiabe da far ascoltare ai vostri bambini, ricordatevi dei nostri altri articoli sulle fiabe. Le storie sono il miglior modo per passare il tempo nutrendo la fantasia! Buon ascolto!

Lascia un commento